giovedì , 17 gennaio 2019
Breaking News
Home » Conferenza stampa » Spalletti: “Vogliamo essere una di quelle due o tre squadre che arrivano in fondo a giocarsi tutto a fine stagione”

Spalletti: “Vogliamo essere una di quelle due o tre squadre che arrivano in fondo a giocarsi tutto a fine stagione”

Consueta conferenza della vigilia per Luciano Spalletti, che dalla sala stampa della Inter Media House del Centro Sportivo Suning ha presentato la sfida di domani alle ore 15: “Non è la partita prima di Juventus-Inter, domani è Inter-Chievo e bisogna pensare solo a quella. Abbiamo visto quanto diventano importanti tutte le partite, perché ognuna mette in palio tre importantissimi punti”.

Avversario- Il Chievo sa prendersi tutto ciò che gli spetta dentro la partita, noi dovremo essere bravi a prendere le corsie esterne ma poi buttarci in porta dritto per dritto. Dovrò trovare delle soluzioni anche alle loro ripartenze”.
Formazione– Vecino sta bene e può giocare. Ma noi siamo una squadra attrezzata per poter sempre schierare 11 titolari, zero alibi per chi veste questa maglia. Siamo una squadra forte e lo abbiamo dimostrato da subito, i ragazzi ora stanno soltanto mettendo in pratica quello che mi aspettavo sulla carta, sono straconvinto che non riperderemo per strada quello che abbiamo costruito, anche se vincere sempre o quasi è impossibile, ma noi vogliamo allenarci per le cose impossibili. Le giocate si devono vedere prima con la testa e poi con gli occhi, dovremo sfruttare quelle situazioni che riusciremo a creare ma in settimana ho visto i ragazzi molto vogliosi, si sono allenati bene, da professionisti veri. Handanovic? Vuole ottenere il massimo qui, la società ha rinnovato in suo contratto come fatto con altri in passato ed è un atto giusto“.

Obiettivi– “Vogliamo portare in fondo quello che è un discorso corretto di risultati, di trasferire ai nostri tifosi il sentimento per questa maglia e per questa storia. Vogliamo essere una di quelle due o tre squadre che arrivano in fondo a giocarsi tutto a fine stagione“.

Check Also

Mauro Icardi

Verso Inter-Cagliari, i precedenti: i nerazzurri non vincono dal 2011

Dominio Inter negli scontri diretti contro i sardi. Ma la vittoria in casa manca dal …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.